Progetto di sensibilizzazione sul contrasto alle mafie

Il progetto, promosso dal Ministero dell’Istruzione in collaborazione con la Commissione
Parlamentare Antimafia, prevede la partecipazione di studentesse e di studenti alle attività di
legalità, rispetto e buone pratiche che si svolgeranno presso le Cooperative sociali site nei
luoghi confiscati alla mafia. Inizialmente ipotizzato per gli studenti delle scuole superiori, le
attività sono rivolte anche agli alunni delle medie.
Vista l’opportunità proposta dagli enti gestori dei beni confiscati alle mafie e tenuto conto
dell’alto valore educativo di socializzare in ambienti di legalità, alleghiamo la tabella relativa
all’elenco delle cooperative selezionate, con la suddivisione dei turni, delle notti
disponibili e del numero di partecipanti (studenti + 1 o 2 accompagnatori che possono
essere anche genitori)….

Leggi la Circolare del USP

MIUR-usr_campania_attivita_per_studenti_presso_le_sedi_beni_confiscatiprogetto_di_sensibilizzazione_sul_contrasto_alle_mafie_-

allegato:

Disponibilità associazioni